Seleziona una lettera dell’alfabeto: A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z

Renato Viola (Mirko)



PRESENTAZIONE

L’archivio Insmli conserva una copia digitale della foto nel Fondo Raccolta Franzinelli/Ultime lettere di condannati a morte e deportati della Resistenza 1943-1945. Di anni 22. Nato il 3 ottobre 1922 a Volpiano (TO). Diplomatosi in ragioneria a soli 17 anni, si iscrive alla facoltà di Economia e commercio dell’Università di Torino. Arruolato nell’Aviazione con il grado di allievo ufficiale pilota, il giorno dell’armistizio viene catturato dai tedeschi. Evaso dal campo di internamento, nell’agosto del 1944 si unisce ai partigiani piemontesi. Occupatosi in un primo momento della stampa e della diffusione clandestina di materiale propagandistico, nel febbraio 1945 diventa comandante di un distaccamento della brigata GAP Dante Di Nanni, operante a Torino. Il 26 aprile 1945 cade in uno scontro a fuoco con i nazifascisti, durante i combattimenti per liberare la città. A guerra finita la facoltà di Economia e commercio dell’Università di Torino ha conferito a Renato Viola la laurea alla memoria.

Autore della presentazione: Igor Pizzirusso

DATI ANAGRAFICI

Età 22 anni
Genere Maschio
Stato civileCelibe
Data di nascita 3/10/1922
Luogo di nascita Volpiano
Provincia di nascita Torino

Data di morte: 26/4/1945
Luogo di morte: Torino
Comune di morte: Torino
Regione di morte:Piemonte

Titolo di studioStudi universitari. Diplomato in ragioneria. Iscritto alla facoltà di Economia e commercio all'Università di Torino
Categoria professionaleCondizioni non professionali
Professione Studente universitario
Appartenenza alle Forze armateAviazione
GradoAllievo ufficiale pilota

Appartenenza politicaComunista

ATTIVITÁ NELLA RESISTENZA

Nome di battaglia: Mirko
Tipologia del condannato:Partigiano
Prima formazione nella Resistenza: 1/9/1944 - 26/4/1945
Tipo di reparto: Brigata
Nome del reparto: Brigata GAP Dante Di Nanni
Grado conseguito: Commissario di distaccamento
Condizione al momento della morte: Combattente
Descrizione della circostanza della morte: Caduto il 26 aprile 1945 durante i feroci combattimenti per liberare la città di Torino.

BIBLIOGRAFIA

  • Nicola Adducci - Luciano Boccalatte - Giuliana Minute Che il silenzio non sia silenzio. Memoria civica dei caduti della Resistenza a Torino, Torino, Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea, 2003, p. 143
  • Mimmo Franzinelli (a cura di) Ultime lettere dei condannati a morte e di deportati della Resistenza. 1943-1945, Milano, Mondadori, 2005, pp. 347-348

COLLOCAZIONE ARCHIVISTICA

» Leggi
Lettera a genitori, scritta in data 18-04-1945
Stato del documento: copia


Tipo di copia della lettera: trascrizione a macchina

La lettera è conservata presso:
Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia Ferruccio Parri - Milano

Indirizzo web:
http://www.italia-liberazione.it/parri-milano

Collocazione archivistica:
Fondo Malvezzi Piero Lettere dei condannati a morte della Resistenza italiana e europea, b. 9 fasc. 23

Note al documento:
La lettera è stata scritta prima della morte in battaglia, probabilmente lo stesso giorno in cui Renato Viola ne ha scritte altre (18 aprile 1945), presagendo la fine imminente della sua vita nei combattimenti per liberare la città di Torino.

» Leggi
Lettera a Luciana, scritta in data 18-04-1945
Stato del documento: copia


Tipo di copia della lettera: trascrizione a macchina

La lettera è conservata presso:
Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia Ferruccio Parri - Milano

Indirizzo web:
http://www.italia-liberazione.it/parri-milano

Collocazione archivistica:
Fondo Malvezzi Piero Lettere dei condannati a morte della Resistenza italiana e europea, b. 9 fasc. 23

Note al documento:
La lettera è stata scritta prima della morte in battaglia, probabilmente lo stesso giorno in cui Renato Viola ne ha scritte altre (18 aprile 1945), presagendo la fine imminente della sua vita nei combattimenti per liberare la città di Torino.

» Leggi
Lettera a Oreste (il fratello), scritta in data 18-04-1945
Stato del documento: copia


Tipo di copia della lettera: trascrizione a macchina

La lettera è conservata presso:
Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia Ferruccio Parri - Milano

Indirizzo web:
http://www.italia-liberazione.it/parri-milano

Collocazione archivistica:
Fondo Malvezzi Piero Lettere dei condannati a morte della Resistenza italiana e europea, b. 9 fasc. 23

Note al documento:
Presagendo forse la fine imminente della sua vita, Renato Viola scrive questa lettera il 18 aprile 1945, pochi giorni prima di trovare la morte nel corso dei combattimenti per liberare la città di Torino.

» Leggi
Lettera a Irma (la sorella), scritta in data 18-04-1945
Località di stesura: Torino
Stato del documento: copia


Tipo di copia della lettera: trascrizione a macchina

La lettera è conservata presso:
Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia Ferruccio Parri - Milano

Indirizzo web:
http://www.italia-liberazione.it/parri-milano

Collocazione archivistica:
Fondo Malvezzi Piero Lettere dei condannati a morte della Resistenza italiana e europea, b. 9 fasc. 23

Note al documento:
Presagendo forse la fine imminente della sua vita, Renato Viola scrive questa lettera il 18 aprile 1945, pochi giorni prima di trovare la morte nel corso dei combattimenti per liberare la città di Torino.

INFORMAZIONI REPERIBILI IN ALTRE BANCHE DATI