Seleziona una lettera dell’alfabeto: A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z

Licio Nencetti



PRESENTAZIONE

Nessuna foto per ora disponibile
Nessuna presentazione per ora redatta

DATI ANAGRAFICI

Età 18 anni
Genere Maschio
Stato civileCelibe
Data di nascita 31/3/1926
Luogo di nascita Lucignano
Provincia di nascita Arezzo

Data di morte: 26/5/1944
Luogo di morte: Piazza di Talla
Comune di morte: Talla
Provincia di morte: Arezzo
Regione di morte:Toscana

Categoria professionaleCondizioni non professionali
Professione Studente

ATTIVITÁ NELLA RESISTENZA

Tipologia del condannato:Partigiano
Prima formazione nella Resistenza: settembre 1943 - novembre 1943
Tipo di reparto: Gruppo
Nome del reparto: Gruppo Penina-Zenna
Grado conseguito: Comandante
Seconda formazione nella Resistenza: novembre 1943 - maggio 1944
Tipo di reparto: Gruppo
Nome del reparto: Gruppo Compagnia volante La Teppa
Grado conseguito: Comandante
Terza formazione nella Resistenza: maggio 1944 - 26/5/1944
Tipo di reparto: Battaglione
Nome del reparto: Battaglione 3º, 23ª Brg. Garibaldi Pio Borri
Grado conseguito: Comandante della 4a Compagnia
Condizione al momento della morte: Combattente
Agente della condanna: Decisione di un comando militare
Tipo di esecuzione: Fascista
Descrizione della circostanza della morte: Il 24 maggio 1944 Licio Nencetti è catturato da alcuni soldati tedeschi e da elementi della Guardia nazionale repubblicana (G.N.R.) mentre si trova sul gruppo montuoso del Pratomagno (tra le province di Arezzo e Firenze). Condotto ad Arezzo, viene imprigionato nel carcere dei Poppi. Interrogato e torturato per due giorni, il 26 maggio è prelevato dalla cella e condotto a Talla (AR) per essere fucilato.
Causa della morte: Fucilazione
Modalità dell'esecuzione Prelevato dalla propria cella il 26 maggio 1944, Licio Nencetti è condotto nella piazza principale di Talla (AR), dove viene fucilato da un plotone d’esecuzione composto da militi della Guardia nazionale repubblicana (G.N.R.).
Riconoscimenti:militare: Medaglia d'argento
militare: Medaglia d'oro assegnata in data 20/10/1990

BIBLIOGRAFIA

  • Mario Avagliano (a cura di) Generazione ribelle. Diari e lettere dal 1943 al 1945, Torino, Giulio Einaudi Editore, 2006, pp. 57 e 427

COLLOCAZIONE ARCHIVISTICA

» Leggi
Lettera a Madre, scritta in data 08-11-1943
Stato del documento: copia


Tipo di copia della lettera: copia fotostatica

La lettera è conservata presso:
Istituto storico della Resistenza in Toscana - Firenze

Indirizzo web:
http://www.comune.firenze.it/isrt

Collocazione archivistica:
Fondo ANPI Foiano della Chiana, b. 6

Note al documento:
La trascrizione a macchina originale è conservata presso l'archivio dell'A.N.P.I. di Foiano della Chiana (AR). Non si conosce invece l'esatta collocazione dell'originale autografo della lettera.

INFORMAZIONI REPERIBILI IN ALTRE BANCHE DATI