Seleziona una lettera dell’alfabeto: A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z

Francesco Moretti



PRESENTAZIONE

La foto ritrae Francesco Moretti. Di anni 16 anni. Nato il 9 settembre 1927 a Inzino (Brescia) ed ivi residente. Il 20 agosto 1944 abbandona la propria casa e si unisce ai partigiani della 122ª Brigata Garibaldi. Il 2 settembre, nel corso di una missione per cui si è offerto volontario, si imbatte in una pattuglia della G.N.R. (Guardia nazionale repubblicana) in azione di rastrellamento in val di Cesovo. Nello scontro a fuoco che segue, Moretti viene colpito a morte dai nemici, mentre tenta di difendersi presso il roccolo di Beretta (nel comune di Marcheno, provincia di Brescia).

Autore della presentazione: Igor Pizzirusso

DATI ANAGRAFICI

Età 16 anni
Genere Maschio
Stato civileCelibe
Data di nascita 9/9/1927
Luogo di nascita Inzino
Provincia di nascita Brescia
Residenza Inzino (BS)

Data di morte: 2/9/1944
Luogo di morte: Roccolo di Beretta
Comune di morte: Marcheno
Provincia di morte: Brescia
Regione di morte:Lombardia

Titolo di studioLicenza elementare

ATTIVITÁ NELLA RESISTENZA

Tipologia del condannato:Partigiano
Prima formazione nella Resistenza: 20/8/1944 - 2/9/1944
Tipo di reparto: Brigata
Nome del reparto: Brigata Garibaldi 122ª
Condizione al momento della morte: Combattente
Descrizione della circostanza della morte: Il 2 settembre 1944, durante una missione per cui si è offerto volontario, Francesco Moretti si imbatte in una pattuglia della GNR nei pressi del roccolo di Beretta (comune di Marcheno, provincia di Brescia) e rimane ucciso nello scontro a fuoco che ne consegue.

BIBLIOGRAFIA

  • Dario Morelli Scritti incontro alla morte (Z. Ballardini, S. Belleri, M. Bettinzoli, G. Cappellini, L. Ercoli, F. Franchi, E. Margheriti, F. Moretti, T. Olivelli, G. Pelosi, G. Perlasca, R. Petrini, E. Rinaldini, F. Rinaldini, G. Venturini, G.B. Vighenzi) in "La Resistenza bresciana" fascicolo 23, Brescia, Istituto Storico della Resistenza bresciana, 1992, pp. 36-37
  • Romolo Ragnoli I caduti per la Resistenza nelle valli Trompia e Sabbia in "La Resistenza bresciana" fascicolo 13, Brescia, Istituto Storico della Resistenza bresciana, 1982, p. 68

COLLOCAZIONE ARCHIVISTICA

» Leggi
Lettera a Padre,
Stato del documento: copia


Tipo di copia della lettera: fotocopia cartacea

La lettera è conservata presso:
Istituto storico della Resistenza bresciana - Brescia

Indirizzo web:
http://www.italia-liberazione.it/brescia/index.php

Collocazione archivistica:
busta 54, fasc. 1 (vecchia segnatura: R.II.1)

Note al documento:
Pur essendo senza data, si può supporre che il messaggio sia stato composto verso la fine del mese di agosto del 1944, quando Francesco Moretti abbandonò la propria casa per unirsi ai partigiani della 122a Brigata Garibaldi.

INFORMAZIONI REPERIBILI IN ALTRE BANCHE DATI