Seleziona una lettera dell’alfabeto: A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z

Egeo Zavan (Blek)



PRESENTAZIONE

Nessuna foto per ora disponibile Di anni 24. Nato il 20 febbraio 1920 a Fiume, in Croazia, ed ivi residente. Sergente maggiore del Genio minatori dell’esercito italiano, l’8 settembre si trova dislocato a Genova con il suo reparto. Datosi alla macchia, si unisce ai partigiani che operano nelle montagne tra la Liguria e la provincia di Alessandria. Recatosi nella città piemontese per compiere alcuni atti di sabotaggio, il giorno 21 agosto 1944 viene fermato da un agente di Polizia nel corso di un retata. Riuscito a sfuggire all’arresto con un azione armata, viene scovato e raggiunto da alcuni elementi delle Brigate Nere, che lo uccidono a colpi di mitra.

Autore della presentazione: Igor Pizzirusso

DATI ANAGRAFICI

Età 24 anni
Genere Maschio
Stato civileCelibe
Data di nascita 20/2/1920
Luogo di nascita Fiume
Provincia di nascita
Nazione di nascita Croazia
Residenza Fiume

Data di morte: 21/8/1944
Comune di morte: Alessandria
Regione di morte:Piemonte

Appartenenza alle Forze armateEsercito
Arma Genio minatori
GradoSergente maggiore
Località di servizioGenova

ATTIVITÁ NELLA RESISTENZA

Nome di battaglia: Blek
Tipologia del condannato:Partigiano
Tipo di reparto: Formazione
Nome del reparto: Formazione partigiana Ligure-Alessandrina
Tipo di reparto: Divisione
Nome del reparto: Divisione Mingo
Condizione al momento della morte: Combattente
Descrizione della circostanza della morte: Sceso dalla montagna ad Alessandria per compiere azioni di sabotaggio, il giorno 21 agosto 1944 viene fermato da un agente di Polizia nel corso di un rastrellamento cittadino. Riuscito a sfuggire all'arresto con un azione armata, viene scovato e raggiunto da alcuni elementi delle Brigate Nere, che lo uccidono a colpi di mitra.

BIBLIOGRAFIA

  • La Resistenza genovese, Genova, 1960, p. 19

COLLOCAZIONE ARCHIVISTICA

» Leggi
Lettera a genitori,
Stato del documento: copia


Tipo di copia della lettera: trascrizione a macchina

La lettera è conservata presso:
Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia Ferruccio Parri - Milano

Indirizzo web:
http://www.italia-liberazione.it/parri-milano

Collocazione archivistica:
Fondo Malvezzi Piero Lettere dei condannati a morte della Resistenza italiana e europea, b. 9 fasc. 23

Note al documento:
La lettera è stata scritta da Egeo Zavan prima della morte in battaglia.

INFORMAZIONI REPERIBILI IN ALTRE BANCHE DATI